Centro acustico

Favale e Gaburro

Il Centro Acustico Favale e Gaburro è il posto giusto per tutti coloro che soffrono di problemi uditivi. Occupa una posizione rilevante nel settore degli apparecchi acustici, offrendo a tutti i clienti, una vasta gamma di prodotti e servizi oltre ad una costante assistenza rapida ed efficiente.
Punto di forza del Centro Acustico è sicuramente il personale, dove cordialità, professionalità e competenza sono gli elementi contraddistintivi. Il Centro Acustico Favale e Gaburro offre la possibilità di intraprendere un percorso unico, offrendo serenità ai propri clienti, facendo si che si affidino completamente alle competenze del personale specializzato, al fine di individuare la soluzione acustica più adeguata alle proprie esigenze.
Non solo il Centro Acustico guida il cliente verso la miglior soluzione per il proprio udito, ma il percorso di affiancamento continua anche dopo l’acquisto con un servizio di assistenza a 360°. Il cliente, per il Centro Acustico Favale e Gaburro è al centro di tutto. L’obiettivo è la piena soddisfazione del cliente provando con i prodotti offerti a migliorare il livello di benessere delle persone con problemi di udito.
doctor-azienda-2

Cause delle perdite uditive

forti rumori

L’esposizione a forti rumori

L’esposizione frequente anche se di breve
durata a rumore molto intenso, o prolungata a
rumore forte, tipica di alcune professioni, fa
aumentare il tempo necessario alle cellule ciliate
per tornare normali e, con il tempo, possono
produrre danni permanenti all’udito.

Problemi all'udito

L’avanzamento dell’età

Una delle principali cause di perdita d’udito è il
naturale invecchiamento del sistema uditivo,
che determina un indebolimento delle capacità
di sentire (“presbiacusia”).

L’avanzamento dell’età

Problemi connessi all’ereditarietà

Il 30% dei deficit uditivi presenti alla nascita è
dovuto a fattori ereditari. Se in famiglia ci sono
casi di ipoacusia, è probabile che questa possa
essere trasmessa ai figli.
Il piccolissimo gene connexina 26 è responsabile
di oltre il 50% delle sordità congenite.

farmaci udito

Farmaci

Alcuni farmaci possono esercitare un’azione
nociva sull’organo dell’udito, e sono quindi
definiti ototossici, cioè tossici per l’udito.