perdita dell'udito

Vincente è chi combatte la perdita di udito

La perdita di udito è un disturbo che colpisce circa 7 milioni di italiani ma non tutti ne sono consapevoli o cercano di porre dei rimedi alla mancata capacità uditiva. Perché? Forse per evitare di mettere nero su bianco il fatto che si sia sordi e allontanare dalla propria coscienza la anche più lontana consapevolezza di poter essere diversi o avere un corpo non efficiente, imperfetto. Fermo restando che la perdita di udito è molto più comune di quanto si sospetti, affrontare la difficoltà e superare il problema che essa rappresenta è il passo verso una strada che aiuta a recuperare serenità, ad allontanare lo stress e la depressione, in poche parole: combattere l’ipoacusia vuol dire tornare a vivere, pienamente. C’è dell’altro, ci sono molti tratti in comune che dimostrano di avere quelli che hanno deciso di ricorrere all’uso di un apparecchio acustico per rimediare alla perdita di udito.

Quali sono queste caratteristiche vincenti di chi affronta la perdita di udito?

  • Ambiziosi e determinati: chi fa uso degli apparecchi acustici è una persona ambiziosa perché non si ferma davanti alle difficoltà ma le affronta e le gestisce senza timori o ansie, sa cosa è meglio per se stesso e niente potrebbe farlo rinunciare a ottenere la perfezione;
  • Attivi: chi tratta la perdita di udito è una persona attiva che non vuole rinunciare al ritmo di una vita piena, ricca, vissuta;
  • Socievoli: chi ricorre ai dispositivi per l’udito dichiara di veder migliorate non solo le proprie abilità comunicative, ma vive anche delle relazioni più soddisfacenti. È, quindi, una persona che ama stare insieme agli altri, divertirsi, spendere tempo con i propri amici così con la propria famiglia senza perderne un solo prezioso secondo;
  • Ottimisti e positivi: non permettere all’ipoacusia di bloccare la quotidianità ma porvi rimedio con le protesi acustiche è un modo di fare tipico di chi ama la vita e vuole viverla con gusto e pienamente, con uno sguardo ottimista verso il domani;
  • Curiosi: chi fa uso degli apparecchi acustici sa benissimo che oggi hanno da offrire tanti vantaggi legati agli accessori di ultima generazione in grado di offrire i migliori risultati anche con l’uso dei computer. La sete insaziabile di formare e di sapere potrà così essere dissetata.

Perché aspettare che la vita passi? Reagire con i migliori propositi è il cammino per la felicità.

Search
+