manutenzione-estiva-apparecchi-acustici

Come effettuare la manutenzione degli apparecchi acustici in estate

Le vacanze sono alle porte? Per goderti dei momenti in totale spensieratezza, è consigliato effettuare la giusta manutenzione degli apparecchi acustici!

Come avere cura degli apparecchi acustici in estate?

Il caldo

Prima di tutto, bisogna considerare il caldo. Il caldo, come sappiamo, è il nemico n°1 degli apparecchi acustici, pertanto è consigliato evitare l’esposizione verso fonti di calore. La luce del sole, soprattutto nelle ore centrali della giornata, può sciogliere alcuni componenti in plastica. Proprio per questo motivo, è bene non lasciare mai gli apparecchi acustici in auto, perché la temperatura interna potrebbe comprometterne le funzionalità.

Attenzione all’acqua

Prima di tuffarti in acqua, ricorda di rimuovere gli apparecchi acustici. La salsedine o il cloro contenuto nell’acqua della piscina potrebbe corroderne le componenti interne. Inoltre, evita di asciugare gli apparecchi acustici con una fonte di calore intenso come il phon o il forno a microonde.

Sudore

Anche il sudore può giocare a sfavore del corretto funzionamento degli apparecchi acustici…soprattutto in estate! Una giornata di mare, una semplice passeggiata all’aria aperta potrebbe danneggiare il ricevitore o i punti di contatto delle batterie. Dopo averli utilizzati, apri il vano batterie per farli asciugare.

L’attenzione non è mai troppa! Adotta i nostri suggerimenti e ricorda di effettuare una revisione prima della partenza per goderti meglio la tua estate!

Prenota un appuntamento gratuito in uno dei nostri centri acustici Favale & Gaburro.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Search
+